sottomarino Usa a napoli

Dopo la base aerea di Sigonella, è il porto di Napoli a irrompere sulla scena della politica internazionale e delle polemiche innescate dal bombardamento della Siria da parte della coalizione Usa-Francia-Regno Unito. A Napoli è stata infatti segnalata la presenza di un sottomarino nucleare statunitense che ha partecipato ai bombardamenti e la cosa ha fatto infuriare il sindaco Luigi de Magistris.secondo qualcuno,doveva chiedere il permesso un sottomarino Usa?? e che gli fanno,una multa di divieto di sosta???? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora