Aveva chiesto aiuto, segnalato il pericolo, nessuno è intervenuto

Latina, carabiniere spara e uccide moglie e due figlie: gli allarmi ignorati. Antonietta è rimasta sola con la sua paura: «Lo temo, aiutatemi»
Nessuno è intervenuto per proteggere lei e le sue bambine, come è accaduto in tanti, troppi altri casi, ora basta! Devono ascoltare le donne che denunciano, devono proteggerle! Che paese è quello che non è in grado di proteggere donne e bambini? Povere stelle!

http://27esimaora.corriere.it/18_febbraio_28/allarmi-ignorati-poi-strage-tanti-sapevano-lei-rimasta-sola-la-sua-paura-lo-temo-aiutatemi-81762c2e-1cd4-11e8-bca3-8aaab49a1cfe.shtml

Luigi Capasso, 43 anni, con la moglie Antonietta Gargiulo, 39 anni, e le figlie Martina, 7 anni, e Alessia, 13 anni  

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Diciamo che non si può rimandare tutto alla follia, quel carabiniere per anni ha picchiato la moglie era un violento, non tutti i malati psichici sono violenti, ci sono malati che non farebbero male a una mosca e non tutti i violenti sono malati, ma ormai è troppo tardi, nessuno è intervenuto e avevano il dovere di farlo

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ennesima tragedia annunciata, ma quando lo capiranno che li devono fermare prima questi uomini violenti?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

E' assurdo inconcepibile, lei aveva chiesto più volte aiuto era terrorizzata insieme alle sue figlie e non hanno tolto la pistola a quel mostro

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 1/3/2018 in 10:24 , diana-pi ha scritto:

Latina, carabiniere spara e uccide moglie e due figlie: gli allarmi ignorati. Antonietta è rimasta sola con la sua paura: «Lo temo, aiutatemi»
Nessuno è intervenuto per proteggere lei e le sue bambine, come è accaduto in tanti, troppi altri casi, ora basta! Devono ascoltare le donne che denunciano, devono proteggerle! Che paese è quello che non è in grado di proteggere donne e bambini? Povere stelle!

http://27esimaora.corriere.it/18_febbraio_28/allarmi-ignorati-poi-strage-tanti-sapevano-lei-rimasta-sola-la-sua-paura-lo-temo-aiutatemi-81762c2e-1cd4-11e8-bca3-8aaab49a1cfe.shtml

Luigi Capasso, 43 anni, con la moglie Antonietta Gargiulo, 39 anni, e le figlie Martina, 7 anni, e Alessia, 13 anni  

Tanto in questo Paese nessuno è mai responsabile di niente. Vale per le istituzione, vale per i cittadini (quasi tutti). Chi fa il proprio dovere è diventato più raro del Rinoceronte di Giava.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sto ometto di melma aveva una famiglia deliziosa ed é un vero peccato nn si sia sparato subito liberando dalla sua odiosa presenza moglie e bambine.

scusate ma il "denunciate, denunciate" nn funzionava anni fa e nn funziona tuttora; dopo la denuncia la donna torna a casa ed é sola col suo carnefice il quale le farà di tutto e di + ancora peggio ke ucciderla subito e l'ammazzerà dopo un podi tempo ma prima si divertirà farle vedere i sorci verdi x punirla dall'affronto, dall'onta della denuncia...

in sti casi ci vedo solo una soluzione poiké, anke se la donna scappasse coi figli, vivrebbe sempre con la paura di trovarselo davanti e, grz alle nostre leggette, potrebbe beccarsi pure una denuncia x ratto di minori...

... dopo, certam i giudici con la donna nn saranno teneri come normalmente lo son con gli uomini ma meglio veder il sole a strisce ke finir sottoterra.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora