I 4 motivi principali per cui le donne tradiscono

Inviata (modificato)

Uno studio ha intervistato un campione di donne, che hanno dovuto rispondere ad un questionario già stabilito dagli stessi ricercatori mirato a dipingere le donne come le sole colpevoli del fallimento a cui stiamo assistendo della coppia fedele a vita?

Lo stesso concetto di "tradimento" presuppone che vi sia stato una sorta di contratto da 2 persone che si sono fatti una promessa, o in forma scritta pubblica o in privato: può permettersi un ventenne di non innamorarsi per tutto il resto della sua esistenza di un'altra persona, quando la sua personalità deve ancora fare un lungo percorso e gliene succederanno di tutti i colori? NO!

https://video.virgilio.it/guarda-video/i-4-motivi-principali-per-cui-le-donne-tradiscono_bc5574802687001?ref=virgilio

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Inviata (modificato)

Ma neanche dopo i ventanni, secondo me, perchè una persona non può pretendere di gestire da adesso tutto il suo futuro remoto, dato che non sa già in precedenza cosa gli accadrà e come cambierà la sua personalità di quà a ventanni dopo. Cosa ne pensate?

Per me Amare non significa appropriarmi di una persona a tempo indeterminato come fosse un contratto di lavoro, ciò è una richiesta assurda ed assurdo è chi ancora crede agli asini che volano.

Modificato da frattalis

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La noia, internet, la monotonia, la coppia chiusa. 

Questi i motivi.

Più si sta addosso all'altro e più alla fine quello si esaspera e cerca svago altrove.

Io sono per la libertà e la fiducia e non per i legami asfissianti.

Credo che donne e uomini dovrebbero smetterla di leggere nel cell del partner o controllargli i social e fare cose così idiote. 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Innamorarsi non significa impossessarsi della vita di una altro che se ad un certo punto non sente più di condividere con te la propria esistenza ne ha tutti i sacrosanti Diritti, e non deve avere alcun obbligo a mantenerti solo perchè sei stata sua moglie e non hai un lavoro, ognuno deve essere autonomo economicamente, l'obbligo resta solo per i suoi figli minorenni e basta.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora